Paul Bley è un pianista canadese, famoso per aver dato un enorme contributo al Free Jazz.

Pianista e compositore, è soprattutto noto per essere stato uno dei pochi musicisti bianchi attivamente coinvolti nella «Rivoluzione di ottobre» del 1864, legata al nascente movimento del Free jazz, per aver collaborato contanti grandi artisti alla fondazione della Jazz Composers Guild di Bill Dixon, per aver suonato con Omette Coleman e Don Cherry… Insomma, è noto per tutto ciò che riguarda l’avanguardia

Grande la personalità di Bley che durante la sua lunga carriera ha attraversato molti stili diversi, spesso anticipando di decenni tendenze stilistiche che poi sarebbero state assorbite nel linguaggio più mainstream da musicisti diventati maggiormente celebri.

Un esempio per tutti è quello di Keith Jarrett, che da ragazzo ascoltava gli album di Bley sino a saperli a memoria e ha successivamente introiettato lo stile di Bley alla perfezione prima di costruirsi un linguaggio maggiormente autonomo.

Adorato nel mondo dei musicisti ma non particolarmente noto al grande pubblico.

Giovedì 9 novembre 2023 ore 20:45, Radio Voce Camuna, a questo link, Jam Session con Daniela é con Paul Bley!!

Ramblin

«Non c’è niente di più difficile che spingere una musica ad andare al di là dei propri limiti. Io lo so, perchè ci ho provato».

Paul Bley

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *