Freddie Hubbard


Freddie Hubbard, nel 2008 ci lasciava,inventivo trombettista afroamericano, genio dell’hard bop.

 All’esordio, appena ventenne, con i fratelli Montgomery, ha suonato, tra i tanti, con Coltrane, Ornette Coleman, Art Blakey, Eric Dolphy.

Trombettista potente, inventivo e versatile, è impossibile cucirgli addosso una casacca stilistica
prevalente, anche se tutti coloro che seguono il jazz lo identificano a prima vista con l’hard
bop.

 Freddie Hubbard (tromba); Tina Brooks (sassofono tenore); McCoy Tyner (pianoforte); Sam Jones (basso); Clifford Jarvis (batteria).

Open Sesame è l’album di debutto come leader del trombettista Freddie Hubbard pubblicato dalla Blue Note nel 1960. Si tratta della prima registrazione di un Hubbard appena 22enne a proprio agio in un quintetto stellato.ù

Questa sessione di registrazione dimostra che anche nella sua fase iniziale, Hubbard esprimeva già un potenziale degno di nota e maturo abbastanza per appartenere al giro dei grandi nomi del jazz.

Una prestazione da vero fuoriclasse, esibendosi in assoli di incontenibile energia, eseguendo le ballate con un calore e una maturità degne di un veterano e sfoggiando dal principio alla fine un suono di meravigliosa bellezza e uno stile non privo di elementi originali.

But Beautiful

Giovedì 15 dicembre in Jam Session , Radio Voce Camuna, a questo link Freddie Hubbard ed il suo primo disco ” Open Sesam”

Egli dimostrò nel 1960 di essere maturo per ritagliarsi un posto di primo piano nel panorama jazz di quegli anni. 

/freddiehubbardmusic.com


Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *