Sheila Jordan


Sheila Jordan nasce  nel 1928, a Detroit, nel Michigan. Cresciuta in povertà in Pennsylvanya, la terra dei minatori.

Sheila Jordan iniziò a cantare che era ancora bambina, e poco più che adolescente stava già lavorando semiprofessionalmente nei club di Detroit.

Sheila giovane

Fu grandemente influenzata da Charlie Parker, e in effetti venne influenzata maggiormente dai musicisti piuttosto che dai cantanti.

Dato che lavorava principalmente con musicisti di colore, venne molto osteggiata dalla comunità bianca, ma non si lasciò scoraggiare e persistette nella sua carriera. 

Dopo essersi trasferita a New York nei primi anni ’50, si sposò con il pianista di Charlie Parker, Duke Jordan, e studio con Charles Mingus e Lennie Tristano.

Sheila

Verso la fine degli anni ’70 il pubblico jazz aveva incominciato a capire il suo stile senza compromessi e la sua popolarità crebbe, sino a designarla come una delle cantanti più significative della scena jazz internazionale di sempre.

Hanno detto di lei: “Sheila ha un orecchio musicale che vale un milione di dollari!” – Charlie Parker Come Billie e Bird

Sheila mostra delle affinità con Lester Young nel modo in cui improvvisa le melodie sopra gli accordi.

Nell’ arte di Sheila si può trovare un incredibile combinazione di maestria tecnica e di entusiasmo giovanile. -Kevin Whitehead Sheila è magica!

Dave Frishberg: Sheila è molto reattiva nei confronti della musica.

Lei è un’improvvisatrice che comunica, mediante la sua voce, con gli altri improvvisatori. -Alan Broadben.

Giovedì 30 dicembre alle 21:30 su Radio Voce Camuna, in ” Comunque Daniela”, a questo link e sul canale 750 del Digitale terrestre,la mitica, meravigliosa Sheila Jordan!

All or nothing at all

93 anni e non dimostrarli!!

Una pietra miliare della musica jazz.

https://www.facebook.com/SheilaJordanTheLegend

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.