Irene Scardia pugliese, è pianista, compositrice e interprete raffinata.

Ha pubblicato il suo terzo album, “Una stanza tutta per me” con la sua etichetta Workin’ Label con il sostegno di Puglia Sounds Record.

Il suo precedente album “Risvegli”, risale al 2012, Irene Scardia dopo questa lunga pausa è ritornata con slancio a scrivere nuovi brani.

La pianista racconta i suoi giorni, i momenti di vita, descrive le sue emozioni.

Un’ispirazione letteraria che rimanda a Virginia Woolf che nel saggio “Una stanza tutta per sé” sostiene che una donna per creare ha bisogno di uno spazio tutto suo e di una rendita annuale, l’autrice fa suo questo motto e racchiude le nuove composizioni in un album dal titolo “Una stanza tutta per me”.

album2021

La Scardia proveniente da una formazione classica, compone attingendo a differenti influenze musicali, dal minimalismo contemporaneo al jazz con aperture al pop più raffinato.

Lo stile è molto personale, lirico, cinematico e di grande impatto emozionale.

Il disco è suonato in trio insieme al contrabbassista Giampaolo Laurentaci, il batterista Filippo Bubbico, il vibrafonista Giacomo Riggi, la flautista Clara Calignano e la violoncellista Claudi Fiore e la cantante Carolina Bubbico.

Il progetto è stato anticipato dal singolo e relativo videoclip di animazione “The Rest” (La pausa) realizzato da Diego Perrone.

Delle vere e proprie colonne sonore istantanee per film immaginari.

Giovedì 14 ottobre in “Comunque Daniela” alle 21:30 su Radio Voce Camuna, a questo link e sul canale 750 del Digitale terrestre, Irene Scardia con “Una stanza tutta per me”.

Una musica rilassante e trascinante.

 

Leave a Comment on Irene Scardia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *